Come supero il blocco del lettore?

è un masso troppo grosso questa esistenza.

Non sopporto stare in mia compagnia, non mi capisco. Non capisco questo blocco perenne del lettore sia di manga che di libri. Blocco generale in tutto.. questo continuo sentire che si sta perdendo tempo, anche se quello che si sta facendo si vuole fare. Penso continamente 'basta, ferma'. Per qualsiasi cosa e non capisco. Non mi riesco dare una spiegazione.

Perchè più faccio così più il ciclo continua, si ricomincia e si ricomincia.

Se mi sento in colpa perchè non leggo i manga che ho in libreria, o perchè non sto facendo niente perchè se incomincio a fare qualcosa smetto dopo poco presa dai sensi di colpa? Sensi di colpa per cosa? Perchè? Perchè non mi rilasso? Ho tutto il tempo del mondo perchè non leggo se lo voglio fare?

La mia testa pensa 'beh è meglio se ti vedi un film invece che leggere' ok assecondiamola. Ma appena mi siedo a vedere qualcosa Film, serie, video, mi blocco. Che cazzo.

Mi innervosisco ancora di più.

Mi inizio a contorcere, e mi sale l'ansia perchè non sto facendo niente e perchè non ho nulla da fare e perchè non mi sento tranquilla.

Voglio uscire, ma non voglio uscire davvero. Esco ma penso a tornare in fretta a casa.

è ingestibile. Pastiglie o no. Fanculo.

E no non è perchè ne sono stanca di vedere cose o leggere. Non è vero. Io dentro di me non sento questo.

Il problema è proprio che non mi sento rilassata. Ma in continuo subbuglio interno. Che sfocia in apatia esterna. Totale disinteresse agli occhi degli altri e mente morta.


Oggi ho provato a leggere un libro dopo anni. Non un manga. Darkest Minds.

Avevo visto tempo fa il film e mi aveva intrattenuto. Quindi avevo comprato i libri con il seguito.

Ho letto una 70ina di pagine, e mi sono fermata. Perchè non riuscivo a gestire questa cosa della testa. Ho mangiato per calmarmi e spezzare il caos. E ora sono qua.

Odio vivere con me.